maggio 2018

  /    /  maggio

Gaeta è famosa come una delle località balneari più belle d’Italia ma non è solo mare e spiagge, infatti, essa è una città particolarmente ricca dal punto di vista storico, artistico ed architettonico. È conosciuta come la "città dalle 100 chiese" per l'elevato numero di edifici religiosi che ancora oggi sono presenti nel suo territorio, testimonianza del forte legame che da sempre ha avuto con la cristianità.

Borgo Elena, anche conosciuto come Porto Salvo e Borgo di Gaeta, è una delle zone più caratteristiche della città. Esso si sviluppa fuori le mura, nelle adiacenze del castello, ed è caratterizzato da una moltitudine di vicoli e di case sviluppate in altezza. Il Borgo di Gaeta nel 1897 si separò dalla zona di Sant'Erasmo e diventò comune autonomo con il nome di Comune di Elena in onore dell'allora principessa Elena.

Cosa fare la sera a Gaeta? Famosa per la sua affascinante costa in cui si alternano meravigliose spiagge e calette dal fascino unico, la città del litorale pontino è capace di offrire serate all’insegna del divertimento anche se non esistono grandi locali notturni. Non è certamente una città come Ibiza ma vi sono alcuni lounge bar, disco bar, pub e discoteche dove trascorrere piacevoli momenti in compagnia.

Per chi ama la buona cucina Gaeta è una sorta di paradiso di piaceri gastronomici dove i migliori sapori della tradizione si sposano con l'ospitalità e la creatività tipiche di questa terra. La cucina gaetana è nota per la varietà e la qualità dei suoi prodotti tipici, da quelli di campagna a quelli di mare, che anno dopo anno vengono sempre utilizzati nelle cucine d’Italia e di tutto il mondo.

You don't have permission to register